domenica 13 maggio 2018

Grazie anche quando mi dici di no

Lo Gnomo è tornato dall'asilo con la sua poesia per la mamma.


Oggi l'ho piazzato su una sedia, come ai miei tempi, e me la son fatta recitare. 

Si è inceppato in un paio di passaggi, ma la parte finale, quella del grazie anche quando mi dici di no, mi serve per crescere questo lo so, se la ricordava a meraviglia.

Toccherebbe approfittarne, ho pensato. Che su questi No educativi, per altro, se ne fa un gran parlare. E quanta confusione, quanti complessi, quanto parapiglia pratico ed emozionale. 

Chissà perché quando a fare la madre era mia madre, tutto mi sembrava più semplice. Questo NOn si fa, quello sì, altrimenti giù di ciabatta a tradimento.

Ma E' un mondo difficile e vita intensa, felicita' a momenti e futuro incerto, lo canta persino Manu Chao.

Intanto, per oggi e per tutti i giorni, 

W LE MAMME!



25 commenti:

  1. Cara Irene scopro che sei mamma e allora passa da me a ritirare il dono che ho preparato per tutte le mamme. Buona festa.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinforosa, sei molto molto cara ^_^, ho letto stamattina ed è una bellissima iniziativa, grazie!
      Doppia mamma, maschietto 5 anni, principessa 3 ^_*

      Elimina
  2. Mi hai ricordato quando anche i miei tornavano dall'asilo con la poesia, diversi anni fa purtroppo.
    Auguri mammina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bei ricordi, Verbena. Per quello io cerco di tenermi stretta questi momenti, per poterli ricordare mano a mano che il tempo passerà ^_^
      Un abbraccio, grande grande :*

      Elimina
  3. Ahahah! W le mamme, viva i coppini e viva i NO. Servono a saperci far dire i NO alle cose dannose, e i Sì alle cose utili^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il coppino da me è il mestolo XD, spero che da te sia al massimo il cucchiaio ahahahahahah La cucchiarella di legno l'ho beccata, non si sa quante volte :P

      W W W W!!! :*

      Elimina
  4. che emozione !!! me lo vedo con quegli occhioni grandi che parlano più della sua bocca sempre pronta al sorriso ...Auguri cara Irena ... un abbraccio grande a te e i tuoi amori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusi <3... ti ho fatto una sorpresa ^_^
      auguri auguri auguri auguri anche a te! Che tanto tutti i giorni son delle mamme ed io l'ho sempre detto che per una mamma come te avrei fatto carte false <3 <3 <3 <3

      Elimina
    2. non sai quanto sia stata gradita♡♡♡ un amore ... credo forse di essere migliorata nella vecchiaia altrimenti ho un sacco di riserve su di me non credere!!!!!bacioni

      Elimina
    3. Quando vuoi, comunque, avviamo le pratiche d'adozione eheheheheheh
      I love you <3

      Elimina
  5. Ti rispondo anche qui:
    certo che sei tra quelle mamme speciali che ci riempiono la vita.
    E lo gnomo lo sa benissimo...
    Ti abbraccio cara e buona festa della mamma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mariella cara, ricambio forte forte l'abbraccio. La lettera alla tua mamma l'ho stampata e la terrò nel mio fascicolo cose belle da leggere <3

      Elimina
  6. Meraviglioso, tutto ciò è meraviglioso. W le mamme. Lo dico senza vergogna nonostante i miei 50 anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. W le mamme e W i figli che ancora a 50 anni lo urlano ai quattro venti ^_^
      Ti stritolo di abbracci, Massi :*

      Elimina
  7. Le mamme...se non ci fossero bisognerebbe inventarle! Auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio immenso a te che sei una mamma Specialissima *_*!!...
      Buon inizio settimana, Dolcezze <3

      Elimina
  8. Che bello! Ti capisco. Ho due figli e ognuno ha portato il suo lavoretto e poesia. Ho pianto per l'emozione. Ci dovrei essere abituata e invece mi viene un groppo in gola che...
    Vabbè. Troppo emozionante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto hai ragione, Tiziana, i figli sono un susseguirsi di emozioni uniche e magnifiche. In fondo, la vita è questo, il corollario d'amore che in mezzo a tutte le difficoltà e le fatiche sempre ci accompagna <3

      Buon inizio settima!:*

      Elimina
  9. Arrivo un po' in ritardo ma auguri a tutte le mamme!!!!

    RispondiElimina
  10. Che tenerezza Irene!!!!!!!
    Bellissimi i bimbi quando ci regalano una parte di loro così, inconsciamente ma convinti. Quando ci dimostrano il loro amore e poco importa se dopo inque minuti ti fanno urlare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...tanto urlare!! Io certe volte vorrei avere l'urlo a infrarossi, pensa! ahahahahahah

      Abbraaaaccioooooooooooooooo

      Elimina
  11. I "no" ci vogliono, eccome se ci vogliono! Ma che è sta cosa, che tutto è dovuto, giustificato e si può fare quello che si vuole? Ma non esiste proprio!
    Ovviamente il "no" va anche spiegato, perché solo così acquista un senso. Senso che i bambini, se stimolati, conoscono benissimo.

    A me quest'anno gli auguri li hanno fatti gli Alpini.
    Il pargolo se ne è ricordato, povero, solo alla sera. Il lavoretto è a scuola.
    Farò causa alla varicella che mi ha privato della festa della mamma!

    Auguri, cara, anche in ritardo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuuuuuu... ma m'ero persa la varicella del Lollo!!! Povero, mi dispiace, ma almeno è fatta, dai! E da quanto ho capito sei una delle poche che ha evitato il vaccino (se se l'è beccata). Io idem, ma sono stata fortemente criticata.

      AUGURI, sempre!, mamma splendida e ricca di spunti e stimoli :****

      Elimina
    2. Il vaccino contro la varicella per il suo anno non risulta obbligatorio. Quindi non glielo ho fatto fare.


      Elimina